Questa mattina l’Assessore Regionale all’Urbanistica e alle Politiche abitative, Massimiliano Valeriani, e il commissario straordinario dell’Ater di Rieti, Giancarlo Cricchi, hanno consegnato al sindaco di Rieti, Antonio Cicchetti, 15 appartamenti Ater per altrettanti nuclei familiari residenti nel Comune reatino.

Gli immobili completamente ristrutturati hanno una metratura che varia dai 42 agli 82 mq e sono dislocati nei quartieri di Villa Reatina, Campoloniano, Micioccoli e Rieti centro.

Nel corso della giornata gli amministratori pubblici hanno visionato anche l’edificio Ater di via della Verdura, l’ex palazzo Micacchi nel centro storico di Rieti, per il quale è stata avviata la progettazione di fattibilità propedeutica all’affidamento dei lavori di riqualificazione, che consentiranno di realizzare 13 nuovi alloggi con un investimento di quasi 1,6 milioni di euro da parte della Regione Lazio.

Visita istituzionale, infine, all’edificio Ater destinato ad alloggi per studenti, già affidato in locazione agli allievi di diverse nazionalità, che frequentano i corsi della Sabina Universitas.

“Ringrazio i responsabili dell’Ater di Rieti per l’impegno e i proficui risultati conseguiti: l’Amministrazione regionale ha promosso una nuova stagione di interventi di ristrutturazione degli immobili Ater per dare una risposta concreta ai bisogni delle nostre città. Un’attenzione rivolta anche alle nuove composizioni familiari presenti nelle liste Erp, come singoli o coppie che richiedono soluzioni abitative di piccole e medie metrature” ha dichiarato l’assessore regionale all’Urbanistica e alle Politiche abitative, Massimiliano Valeriani.