La Regione Lazio ha assegnato un contributo di 400 mila  euro a favore del Comune di Ventotene per la realizzazione del progetto integrato di compostaggio locale. Questo finanziamento si aggiunge al fondo di 40.000 euro destinato al piano di caratterizzazione del sito dell’ex inceneritore dell’isola, con l’obiettivo di favorire gli interventi di recupero e smaltimento dei rifiuti per poi procedere con le opere di messa in sicurezza e di bonifica dell’area.

Negli ultimi tre anni l’Amministrazione regionale ha investito oltre 50 milioni di euro per lo sviluppo degli impianti di compostaggio e delle isole ecologiche nei vari Comuni del Lazio. In particolare, sono stati investiti circa 28,3 milioni di euro per le attività di compostaggio e autocompostaggio destinate alla riduzione della frazione organica e circa 22 milioni di euro per la realizzazione dei centri di raccolta e delle isole ecologiche a supporto della raccolta differenziata dei rifiuti urbani.

“La Regione persegue l’impegno di sostenere le politiche ambientali, promuovendo la riduzione dei rifiuti urbani e la crescita della raccolta differenziata nei vari Comuni: con queste nuove risorse sarà possibile aiutare il Comune di Ventotene a diventare autosufficiente nella gestione del ciclo dei rifiuti urbani” dichiara Massimiliano Valeriani, assessore regionale al Ciclo dei Rifiuti.